Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Cliccando su "Approvo", su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Merlino II

Di Maryna.Micio di periferia
Dedicato al mio meraviglioso Merlino.

Parlerò di Merlino nato nel mese d'agosto del 2010 in un capannone di periferia, dentro uno scatolone, insieme ai fratellini che stretti l'un con l'altro stavan piccini.
Fabio mentre era al lavoro, sentii i miagolii, si avvicinò e sorridendo li guardò.
Che teneri micini. neri battuffolini!
La selvatica mamma attenta l'osservava perchè per i suoi piccini si preoccupava.
La vita dei gattini randagi sembra fatta di libertà, ma invece tanti e tanti rischi ha.. ed uno ad uno i cuccioli che crescevano ogni giorno pericoli nuovi vedevano, furbi ma incoscienti purtroppo non tutti diventavano grandi.
Così Fabio cercò di metterli in salvo, qualcuno lo affidò a colleghi e di uno se ne innamorò e a casa lo portò e Merlino lo battezzò.
E la sua vita cambiò nel tepore di una casa e l'affetto di cui si saziava,
anche Milly la mia cagnona, così imponente con lui diventava tenera dolcemente.
Tutto il giorno con lei giocava, e intanto cresceva cresceva, finchè giovanotto lui fu e scoprì che oltre la porta c'eran mice da corteggiare e al sicuro non voleva più stare.
Fece varie fughe dal balcone e a noi cercandolo preoccupati ci veniva il magone.
la paura ci assaliva perchè temevamo per la sua piccola vita, ma scaltro a casa tornava anche se un po malconcio.
Poi arrivò a casa la sorellina portata anche lei da quel capannone dove la mamma e un bel micione continuavano a far figlioli ma non si lasciavan prender quei due amatori.
E Morgana divenne di Merlino la compagna e misero su famiglia, ? 4 cuccioli meravigliosi e noi di tutti loro tanto orgogliosi..
E incredibile Merlino il suo più bel piacere fare il mammo e godere.
Tutti insieme appassionatamente! una famigliola meravigliosa e splendente.
Ma il destino non lo conosciamo affatto ed ecco il tragico misfatto.
Lui sempre pronto a giocare, venerdì si sentì male, mogio mogio nel suo lettino non era più il solito Merlino.
Così preoccupati il giorno dopo lo portammo dal veterinario per farlo visitare..ma stava sempre più male. Ieri ancora con speranza, l'ennesima visita e pronti per l'operazione ma il suo cuoricino per il dolore ha smesso di lottare, e Merlino per sempre l'ha fatto addormentare.
Mentre l'autunno ha portato il gelo, guardo fuori.. piove.. e piove nel mio cuore perchè per il mio micione avevo tanto amore.
29 ottobre 2012
Maryna

Merlino-III-di-Maryna

Privacy Policy