Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.

Cliccando su "Approvo", su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Geppa

Di Giancarlo * (Genova)

Questa grande piccola gatta non c'e' più una brutta malattia al fegato me l'ha portata via anzitempo qualche anno fa. Era l' innamorata del suo padrone. Faceva di tutto con lui, giocava come se fosse un bambino. Mi sedevo in terra si sedeva anche lei mi rotolavo e lei si rotolava, mi mettevo carponi e lei si metteva a camminare con la pancia in terra, mi nascondevo mi veniva a cercare e poi si nascondeva lei per farsi cercare e quando la trovavo mi faceva MIAO come a dire ora tocca a te nasconditi, la sera mi aspettava dalla porta che rincasassi e la mattina si strusciava a me prima di uscire da casa. Se la inseguivo scappava e se scappavo mi inseguiva, era tutta una comica. Dormivamo sempre vicini vicini, stava sulle mie spalle e andavamo in giro a esplorare il mondo. Ora e' arrivata Briciola per consolarmi. E poi dopo un po' anche la Nana, che mi e' molto affezionata (mi fa sempre dei miagolii per farsi capire e per salutarmi quando torno o esco di casa)
Ma la Geppa rimarrà sempre nei nostri cuori.

* Il logo grafico usato da Micificio Web che compare spesso su queste pagine è una trasformazione grafica della foto di Geppa.

geppa

Privacy Policy